Difficile fare politica per chi ci crede davvero

Una riflessione generale a partire da un episodio di “ordinaria amministrazione”.

Qualche giorno fa ho appreso dal quotidiano L’Arena che il presidente della Provincia si sta impegnando per coordinare i comuni veronesi nella lotta al randagismo e ai maltrattamenti degli animali. Visto che mi occupo di questi problemi da quando sono stata eletta nel giugno del 2009, sono rimasta sbalordita: nessuno mi ha comunicato questa iniziativa, non sapevo della conferenza stampa, non sapevo come l’Ente si sta muovendo. Ho chiesto chiarimenti direttamente al presidente Miozzi, e cosa mi risponde? “Non sapevo che ti interessassi agli animali!”.

Il Presidente è, o almeno dovrebbe essere, presente in Consiglio quando si discutono e si votano le mozioni. Posso capire che abbia pensieri ben più importanti per la testa, e debba dare la priorità ad altre emergenze. Ma la sua risposta mi dimostra chiaramente che molto di quanto viene detto e discusso durante le sedute di Consiglio non viene nemmeno ascoltato. Ciò che mi lascia senza parole è la leggerezza e la naturalezza con cui certi amministratori ammettono di non conoscere a fondo certe questioni, di cui però sulla carta si occupano, e per le quali vengono profumatamente pagati.

La svista può capitare a tutti, ma ormai è prassi quotidiana trattare con leggerezza i problemi che passano sui nostri tavoli di amministratori. Il pressapochismo, la non comunicazione, l’abitudine a prendere spunto da idee altrui e farle proprie, tutto ciò contribuisce a creare un clima di poca collaborazione e sfiducia.

Troppo spesso ultimamente mi sento parte di un Ente che dovrebbe essere utile, ma viene svuotato della sua utilità proprio da chi vi occupa un posto perchè eletto dai cittadini.

Con che coraggio possiamo pretendere che la gente torni ad avere fiducia nella politica, se i politici per primi non fanno assolutamente nulla???Invito i cittadini ad assistere alle sedute del Consiglio, che sono aperte al pubblico, perchè si possano rendere conto con i propri occhi di come si comporta chi amministra il nostro territorio.

Commenti
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

14 − 10 =

Silvia Allegri
Silvia Allegri è giornalista, saggista e appassionata di animali. Organizza attività di approccio con gli animali, trekking someggiati e corsi di scrittura. Partecipa a seminari e conferenze. Per informazioni e contatti scrivi a silvia@silviaallegri.it
Social
Newsletter

Iscrivendosi alla newsletter l'utente accetta di ricevere comunicazioni da parte dei gestori del sito silviaallegri.it nel rispetto della normativa vigente sul trattamento dei dati personali.