Censura sui manifesti anticaccia. Paura di mostrare la verità?

Riporto il comunicato stampa del movimento No alla Caccia, che si è visto negare l’autorizzazione all’affissione dei manifesti contro la caccia.
Secondo chi ci amministra, è meglio non mostrare cosa succede nelle nostre campagne e nelle nostre montagne in questi giorni. Bisogna tutelare i cittadini? Impedire loro di aprire gli occhi?
Gli animali non nascono nelle confezioni del banco frigo, sono essere senzienti che prima di finire nelle nostre bocche soffrono e patiscono. La gente deve quantomeno essere informata. Poi ognuno di noi farà i conti con la propria coscienza. Impedire l’affissione di un manifesto cruento significa negare la libertà di opinione e di informazione, due diritti sacrosanti in una democrazia.
 
COMUNICATO STAMPA Il Movimento Vegetariano No alla Caccia si è visto negare l’affissione dei suoi manifesti  nella città di Verona in quanto per la Giunta Comunale di questa città sono troppo cruenti.
Mostrare le immagini di quanto accade nel campi e nei boschi sarebbe troppo crudele a detta del Sindaco e degli Assessori veronesi. Si può ferire un animale con pallottole che lacerano le ossa e le viscere dell’animale, si può ucciderlo, squartarlo, farlo a pezzi, ma tutto deve essere fatto senza che nessuno veda.
Come potrebbero ancora sostenere i cacciatori la nobiltà di questo “sport” se venissero mostrati i tormenti, le atrocità e i massacri di milioni di creature pacifiche e innocenti che vengono compiuti in nome della caccia?

Riteniamo che  la decisione della Giunta Comunale di Verona sia lesiva della libertà di esprimere il proprio pensiero e di diffondere una verità scomoda, che si preferisce tenere nascosta.

Movimento Vegetariano No alla Caccia
Commenti
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

1 × tre =

Silvia Allegri
Silvia Allegri è giornalista, saggista e appassionata di animali. Organizza attività di approccio con gli animali, trekking someggiati e corsi di scrittura. Partecipa a seminari e conferenze. Per informazioni e contatti scrivi a silvia@silviaallegri.it
Social
Newsletter

Iscrivendosi alla newsletter l'utente accetta di ricevere comunicazioni da parte dei gestori del sito silviaallegri.it nel rispetto della normativa vigente sul trattamento dei dati personali.