Museo di Bolca

Ho presentato questa mozione, per portare l’attenzione del Consiglio provinciale di Verona sulle difficoltà di gestione e di reperimento fondi che sta affrontando in questo periodo il Museo di Bolca, uno dei musei più interessanti presenti sul territorio veronese. I tagli di finanziamenti da parte della Regione mettono a rischio il proseguimento dei lavori di scavo e di ricerca, impedendo inoltre di proseguire i lavori di miglioramento all’interno del museo stesso, utili per agevolare le visite dei turisti e delle scolaresche. La valorizzazione del Museo e la tutela di questo straordinario patrimonio dovrebbe rientrare tra le priorità dell’Ente, in vista anche dell’apertura della stagione turistica estiva, durante la quale sono previste presenze di numerosissimi turisti italiani e stranieri interessati a conoscere le attrattive del territorio montano.

La mozione, presentata in commissione cultura e discussa durante il Consiglio provinciale il 13 settembre, è stata approvata all’unanimità.

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VERONA

Gruppo Consiliare Partito Democratico – Cons. Silvia Allegri

MOZIONE

Al presidente della Provincia

Sig. Giovanni Miozzi

 

OGGETTO: INTERVENTO URGENTE PER REPERIRE FONDI PER IL MUSEO DEI FOSSILI DI BOLCA.

Premessa

Il Museo dei fossili di Bolca, fondato nel 1969, è da decenni un punto di riferimento internazionale per gli studiosi, dal momento che i fossili in esso custoditi costituiscono un patrimonio scientifico e culturale di fama mondiale, e che la zona in cui sorge il Museo è meta di spedizioni scientifiche ormai da secoli. Il Museo inoltre attira ogni anno migliaia di studenti delle scuole di tutti gli ordini e grado, famiglie e turisti italiani e stranieri, attratti dalla singolarità dei reperti esposti.

Considerato che lo stanziamento annuale da parte della Regione per il Museo di Bolca, previsto da una legge approvata nel 2006, garantiva un finanziamento di più di 100.000 euro annui, utilizzato per proseguire le ricerche di scavo e per promuovere le visite del Museo; ma nelle previsioni di bilancio per il 2011 in Regione in un primo momento non era stato stanziato nemmeno un euro, e solo in seguito alla discussione di bilancio si è arrivati ad ottenere la cifra di 45.000 euro, dunque meno della metà dei fondi destinati annualmente al Museo, per l’anno corrente, senza garanzie per il futuro;

Il Consiglio impegna il Presidente della Provincia e la Giunta Provinciale ad adoperarsi per reperire al più presto ulteriori fondi da destinare al Museo di Bolca, e per divulgare l’importanza del Museo di Bolca a livello locale, regionale e nazionale.

L’attenzione da parte della Provincia verso la realtà del Museo è doverosa, in quanto la ricerca scientifica, la  promozione  e il miglioramento dell’offerta museale nel territorio della Lessinia rappresentano un investimento culturale volto a valorizzare un patrimonio naturalistico unico al mondo, che rischia di  passare quasi inosservato.

Verona, 15 aprile 2011

                                                                                                                                 Silvia Allegri

Commenti
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

3 + dodici =

Silvia Allegri
Silvia Allegri è giornalista, saggista e appassionata di animali. Organizza attività di approccio con gli animali, trekking someggiati e corsi di scrittura. Partecipa a seminari e conferenze. Per informazioni e contatti scrivi a silvia@silviaallegri.it
Social
Newsletter

Iscrivendosi alla newsletter l'utente accetta di ricevere comunicazioni da parte dei gestori del sito silviaallegri.it nel rispetto della normativa vigente sul trattamento dei dati personali.