A spasso col cane tra le pagine e tra i sentieri

A spasso col cane tra le pagine e tra i sentieri

Sono felice di rivedere la piccola guida A spasso col cane di nuovo attiva, vivace, pronta ad accompagnare escursionisti storici e nuovi.

Feuer e io, come sempre, gli ingredienti principali. Ci aggiungiamo un nuovo zaino, vecchie scarpe da trekking, compagni di viaggio e di escursioni appena conosciuti o da sempre al nostro fianco.

Il libro, uscito nel 2017, ha ritrovato una nuova vita. E mi conferma che le pagine non invecchiano mai, piuttosto si arricchiscono. Percorsi fatti e adesso, dopo molto tempo, rifatti con varianti diverse, sentieri suggeriti da amici, conoscenti, abitanti orgogliosi di farci scoprire le bellezze che abbiamo qui, dietro casa. E che spesso snobbiamo alla ricerca di mete più blasonate, per poi magari ritrovarci in coda, nel caos, senza quel silenzio che ci aveva spinti a partire.

Ecco perché ho scelto di riproporre in questo momento storico A spasso col cane, una piccola fatica che mi regala sempre tante gratificazioni. Dopo due anni di instabilità, paure, giornate trascorse in un ozio forzato e artificiale, facciamo capolino dai nostri nascondigli e ci ributtiamo lungo i nostri cammini. Partendo dai piccoli passi e dalle mete più vicine. Ora, in autunno, con le sfumature delle foglie e delle piante che si trasformano e ci avvolgono in un abbraccio colorato.

Ho la fortuna di vivere in una terra stupenda, sempre pronta a meravigliarmi. E pensare che avevo il dubbio: riuscirò a tenere questa rubrica sul settimanale Verona Fedele trovando ogni volta qualcosa di nuovo?

La risposta è un sì netto, deciso, potente. Sono passati anni e Feuer e io stiamo continuando a camminare. A spasso col cane tra le pagine e tra i sentieri. Perché il cammino e le letture stanno così bene insieme. Perché raccontare è sempre un’emozione e una responsabilità: in qualche modo ci trasformiamo in guide virtuali lungo percorsi non ancora battuti, e sta in noi aiutare chi ci segue a non perdere l’orientamento e a godersi ogni passo.

Vi aspetto venerdì 14 ottobre, insieme al Gruppo Cinofilo Verona, e martedì 18 ottobre nella sede del Cai, per un aperitivo e una chiacchierata. Qui sotto le locandine delle due serate. Sarà bello incontrare nuovi viandanti, con vecchi trucchi del mestiere da rivelare e tanto entusiasmo per le piccole cose che abbiamo tutti a portata di mano.

Commenti
Silvia Allegri
Silvia Allegri è giornalista e scrittrice. Presso il maneggio Basalovo di Verona organizza attività di approccio con gli animali, trekking someggiati e laboratori con asini e cavalli. Contattami all'indirizzo silvia@silviaallegri.it
Social