presentazione del libro Un tartufo per la Vita | Silvia Allegri
40933
event-template-default,single,single-event,postid-40933,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

presentazione del libro Un tartufo per la Vita

presentazione del libro Un tartufo per la Vita

Mappa non disponibile

Data/Orario
Date(s) - 02/09/2016
18:00 - 20:00

Location
Villa Arvedi

Category(ies)


Un tartufo per la Vita parla di diabete, di cani, dell’amore tra umano e quattrozampe: un amore che salva la vita, in tutti i sensi.

I cani, grazie al loro tartufo, sono in grado di ‘annusare’ l’arrivo di una crisi ipoglicemia, e avvisano che sta per arrivare un’emergenza, permettendo dunque al diabetico e ai suoi famigliari e amici di intervenire prontamente.
Mi sono innamorata di questo progetto assistendo a una loro esercitazione. Poco dopo mi è arrivata la proposta di scrivere un libro a due mani, insieme a Roberto Zampieri, ideatore di Progetto Serena e fondatore dell’omonima associazione: abbiamo raccontato il percorso per i pazienti diabetici e i loro quattrozampe, e riflettuto sul significato profondo che ha la relazione tra umano e cane: una relazione che si basa su amore, fiducia, complicità. Caratteristica del percorso è un trattamento ‘alla pari’ per umano e cane: l’animale deve essere parte integrante di una relazione affettiva, deve stare bene, deve vivere in perfetto equilibrio. Solo in questo modo nasce quell’intimità necessaria perché il cane sappia avvertire il suo umano della crisi in arrivo. Nessun addestramento violento e nessuno stress, quindi: i cani del progetto sono animali felici, che vivono questo compito come un gioco e avvertono la loro importanza per la vita e la salute del loro umano malato.

Il libro ha la prefazione di Macri Puricelli, giornalista e scrittrice, e del dott. Enzo Bonora. E il contributo di due medici, dott. Mario Carrano e dott.ssa Rachele Villa, di Salerno, che hanno curato il capitolo dedicato al diabete.